Costo carburante troppo alto? Il GPL è la scelta giusta.

costo carburante

Costo carburante troppo alto? Il GPL è la scelta giusta.

Stanco del costo carburante in continuo aumento? Adotta un sistema più conveniente.

Il costo carburante, sia diesel che benzina, è in aumento continuo e riuscire a mantenere l’auto è un compito sempre più faticoso.

Una delle possibilità per poter risparmiare, almeno per quanto riguarda l’auto, è una piccola spesa che potrai considerare un investimento sicuro: gli impianti GPL.

Ma cos’è il GPL?

Il GPL, ovvero Gas di Petrolio Liquefatto, è una miscela di idrocarburi alcani, principalmente composta da propano e butano. Viene utilizzato per la combustione e, in sostanza, per la produzione di calore ed energia. Il suo stato a temperatura ambiente è gassoso, ma è una sostanza che viene facilmente liquefatta con compressioni a bassa pressione. Questo processo ne riduce notevolmente l’ingombro, rendendo più agevole il trasporto. Il GPL è un combustibile facile da reperire, economico e con un basso impatto per l’ambiente.

Autoveicoli a GPL, una scelta più ecologica

Una delle caratteristiche delle macchine GPL è quella di avere un ridottissimo impatto ambientale. Infatti, chi possiede un’autovettura a GPL può circolare anche in presenza delle tanto odiate ordinanze anti smog, o dove è presente la zona traffico limitato (ZTL).

Eccetto, ovviamente, alcune aree dove possono circolare solo macchine elettriche.

Il GPL è considerata una fonte energetica pulita, infatti non ha effetti inquinanti sul suolo e sull’acqua. Ha un bosso contenuto di zolfo e il suo processo di combustione lascia pochissimi residui, riducendo l’emissione di gas serra e rendendo l’aria più pulita.

Costo carburante annuale

I consumi di un’auto dipendono da diversi fattori, tra cui la cilindrata e il motore, oltre che dall’alimentazione. Fare un discorso generale, quindi, è un po’ complicato e sicuramente non preciso. Ciò che possiamo fare, però, è un calcolo medio percorrendo circa 30.000 km all’anno con un auto che ha una percorrenza di 8 chilometri al litro la spesa sarebbe la seguente:

  • € 3.250 con un motore GPL;
  • € 5.400 con un motore Diesel;
  • € 6.680 con un motore a Benzina;

Da questo calcolo, anche se approssimativo, possiamo notare come il più conveniente risulti essere il motore GPL. Tuttavia, bisogna considerare che un impianto GPL consiste nell’avere un motore combinato benzina/GPL o Diesel/GPL. Hanno quindi bisogno di essere alimentate a benzina o gasolio prima di passare completamente al GPL. Il consumo del carburante, in entrambi i casi, non supererà il costo di € 200 per anno. Di conseguenza, il GPL continua a risultare la scelta migliore dal punto di vista economico ed ecologico, risultando la soluzione più scelta dagli automobilisti.

Cosa aspetti? Richiedi il tuo preventivo e affida a noi il tuo impianto.

No Comments

Post A Comment